Simposio internazionale di scultura su pietre del FVG

Il Progetto

Il Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia è un progetto maturato nel 1997 dal Presidente del Faro, Roberto Cossettini, insieme alla moglie scultrice Maria Grazia Collini. L'idea nasce come conseguenza della partecipazione di Maria Grazia al Simposio di scultura su pietra trachite di Fordongianus in Sardegna, dove con Roberto incontra un gruppo di artisti provenienti da varie parti del mondo, invitati a realizzare le loro opere in uno spazio pubblico, all’aperto. La condivisione e collaborazione trovata in questo contesto, hanno motivato l’organizzazione di un evento simile anche in Friuli, con le pietre presenti in Regione.

Dal 1998 è iniziato dunque l’appuntamento annuale con il Simposio di “Vergnacco”, a Reana del Rojale, che ogni estate ospita artisti di livello internazionale, impegnati a lavorare per due settimane i grossi blocchi di pietra messi a loro disposizione.

Il Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia è la più ambiziosa meta raggiunta ormai da diversi anni dal Circolo Culturale "Il Faro", che ha fortemente creduto in una proposta nuova per il nostro territorio, ma giustificata per i risultati artistici e di pubblico che ne sono conseguiti.

Questo è stato possibile grazie al sostegno di tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione.

Le opere monumentali già realizzate sono collocate in tutto il territorio regionale. Per conoscere la loro collocazione definitiva è sufficiente consultare le pagine di questo sito relative ai simposi e poi iniziare un piacevole itinerario per vederle dal vivo.

Chi siamo

Il Circolo culturale Il Faro

Il Circolo Culturale "Il Faro" di Vergnacco inizia le propria attività nell'ottobre del 1983 per poi costituirsi legalmente nel 1984 con lo scopo preminente di promuovere, favorire, coordinare ed attuare iniziative di carattere culturale.

Da sempre, con l'ausilio di soci e simpatizzanti, ha perseguito mete piuttosto ambiziose nei settori più disparati della cultura, pur operando in una piccola frazione del Comune di Reana del Rojale (Udine - Italy).

Circolo Culturale "Il Faro"

L’evoluzione

Nel corso degli anni il Circolo ha organizzato numerose conferenze di argomento letterario, scientifico, artistico, filosofico,  con ospiti di rilievo nazionale ed internazionale.

La messa in scena di balletti di danza contemporanea ha commentato serate di poesia e canto dal repertorio variegato, comprese le citazioni classiche.

Allestimenti di mostre e incontri periodici di artisti regionali emergenti o già affermati, hanno dato vita ad un percorso didattico che ha divulgato messaggi inediti ed immagini dell'arte di casa nostra.

Concerti di musica strumentale e di canzoni leggere si sono alternati nel corso degli anni, dando spazio soprattutto ai talenti da far emergere. Ma hanno trovato spazio anche spettacoli teatrali, organizzati nelle strutture pubbliche o all'aperto nel contesto di suggestive borgate.

Infine non sono mancate le gite guidate e le escursioni in montagna.

Accanto a queste attività si collocano poi le iniziative di aggregazione sportiva ed anche corsi di lingua inglese, di chitarra, di scultura su pietra, di disegno.

Alcune delle nostre iniziative e proposte culturali

40 anni di attività in cifre

  • 120

    convegni e assemblee dibattito

  • 43

    visite guidate in luoghi di rilevante interesse o mostre

  • 35

    corsi di lingua inglese, nuoto, recitazione, chitarra, disegno

  • 34

    incontri conviviali

  • 28

    eventi musicali e canori

  • 27

    cataloghi artistici, libri di storia locale e poesia

  • 25

    simposi internazionali di scultura su pietre e mostre "en plein air"

  • 24

    eventi teatrali e 3 produzioni teatrali

  • 11

    incontri di poesia